PT
Home > Ambasciata > Servizi per angolani

Orario di apertura al pubblico

Orario di apertura e chiusura dell'Ufficio Consolare
Lunedì, Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 9:00 alle 13:00
Mercoledì - Chiuso al pubblico

Avvisi

O SECTOR CONSULAR DA EMBAIXADA DE ANGOLA NA ITÁLIA COMUNICA QUE INICIOU NO DIA 28 DE MARÇO DE 2022, O PROCESSO DE EMISSÃO E REEMISSÃO DO BILHETE DE IDENTIDADE E DO REGISTO CRIMINAL PARA TODOS CIDADÃOS ANGOLANOS RESIDENTES NA REPÚBLICA ITÁLIA.

ASSIM SENDO, OS CIDADÃOS INTERESSADOS NESTES SERVIÇOS DEVERÃO MARCAR O AGENDAMENTO A PARTIR DO TERMINAL TELEFÓNICO 3357089192, DURANTE AS HORAS NORMAIS DE EXPEDIENTE. 

 

REQUISITOS PARA EMISSÃO E REEMISSÃO DO BI E REGISTO CRIMINAL (CLICK AQUI)

SECTOR CONSULAR DA EMBAIXADA DE ANGOLA NA ITÁLIA, ROMA, 28 DE MARÇO DE 2022. -

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

(IT)

28.04.2021

 

VIAGGI PER E DALL'ANGOLA 

Sono riaperte le connessioni con tutti i paesi dell'Unione Europeia 

 

TEST OBBLIGATORIO

L'entrata e l'uscita dal territorio nazionale dipende dalla presentazione di un test molecolare RT-PCR anti Covid-19 con esito negativo 72 ore prima del viaggio.

All’arrivo sul territorio angolano tutti i cittadini provenienti dall'estero sono soggetti al test rapido antigenico Sars-Cov-2 presso le strutture aeroportuali. In caso di risultato positivo, i cittadini sono soggetti all'isolamento ovvero la quarantena istituzionale.

LA QUARANTENA

I cittadini provenienti dall'estero risultati negativi al test rapido antigene Sars-Cov-2 all'arrivo nel territorio nazionale sono soggetti alla Quarantena Domiciliare obbligatoria di 10 giorni.

I cittadini soggetti a quarantena domiciliare devono sottoscrivono una autodichiarazione di responsabilità, secondo i termini definiti dalle autorità sanitarie.

 La quarantena domiciliare si considera conclusa con il rilascio del certificato di dimissione da parte dell'autorità sanitaria competente che avviene dopo un test SARS-CoV-2 con esito negativo effettuato fino a sette giorni dopo l'inizio della quarantena domiciliare.

Ogniqualvolta la situazione epidemiologica richiederà o le autorità sanitarie ritengono che non vi siano condizioni per la quarantena domiciliare, ovvero il rispetto del distanziamento fisica, viene determinata la quarantena istituzionale.

Senza venir meno la responsabilità penale, ai sensi di legge, la violazione della quarantena domiciliare è sanzionata con una multa compresa tra Kz: 150.000,00 (centocinquantamila Kwanzas) e Kz: 250.000,00 (duecentocinquantamila Kwanza) oltre alla trasformazione in quarantena istituzionale.

Fermo restando quanto previsto dall'articolo 11 del Decreto 82/21, sono escluse dalla quarantena i viaggi ufficiali di breve durata non superiori a 72 ore.

Il Ministero della Salute può definire un regime speciale di quarantena o determinarne l'esenzione in caso di viaggi di Stato o per motivi professionali e di affari, ogniqualvolta la natura dell'attività lo giustifichi per motivi di urgenza o di rilevante interesse pubblico.

Isolamento nel domicilio

Nei casi definiti dalle autorità sanitarie, i cittadini risultati positivi al test SARS-CoV-2 e che non presentano sintomi osservano l'isolamento domiciliare e le altre misure definite dalle autorità competenti.

 Ogniqualvolta le autorità sanitarie ritengono che non sussistano le condizioni per l'isolamento domiciliare quando il cittadino proviene da un Paese con circolazione di nuove varianti del Virus SARS-CoV-2 o nei casi in cui il cittadino abbia altre malattie che consigliano una protezione speciale o anche se convivente con cittadini considerati vulnerabili si determina l'isolamento istituzionale.

I cittadini che convivono con i cittadini in isolamento domiciliare sono soggetti alla quarantena domiciliare.

L'isolamento domiciliare o istituzionale è considerato finito con il rilascio del certificato di dimissione da parte dell'autorità sanitaria competente e avviene dopo il test SARS-CoV-2 con esito negativo.

La violazione dell'isolamento domiciliare dà luogo a responsabilità penale, ai sensi di legge, fermo restando l'obbligo di isolamento istituzionale dell'autore del reato e l'applicazione di una sanzione pecuniaria variabile tra Kz: 250.000,00 (duecentocinquantamila Kwanza) e Kz: 300.000,00 (trecentomila Kwanza).

NECESSITÀ DI AVVERTIRE LE AUTORITÀ SUL PROPRIO VIAGGIO IN ANGOLA

Nell'ambito della prevenzione contro la pandemia COVID-19, è stato creato un modulo di registro del viaggio Formulário de Registo de Viagens (FRV), con l'obiettivo di ottenere informazioni sulla tipologia dei passeggeri che desiderano viaggiare per l'Angola.

COME FUNZIONA FRV?

Tutti i cittadini che desiderano recarsi in Angola devono effettuare la registrazione del viaggio.

Per una gestione efficace ed efficiente della pandemia, le autorità sanitarie dell'Angola devono avere informazioni sul vostro viaggio in Angola, garantendo così il controllo sanitario adeguato alla Situazione pandemica.

LA PROCEDURA PASSO PER  PASSO:

Passaggio 1: il passeggero deve compilare il modulo di registrazione del viaggio (FRV) per ogni membro della famiglia che viaggia incluso i minori;

L'FRV è disponibile in due lingue (Portoghese e Inglese ) su: https://viagem.covid19.gov.ao/ e https://www.covid19.gov.ao;

Il passeggero riceverà un'e-mail di conferma della ricezione del registro del viaggio per l'Angola cui contiene un codice che certifica l'autenticità della richiesta.

Passaggio 2: Il Passeggero è abilitato a viaggiare per l’Angola se soddisfa i requisiti necessari per il viaggio.

NOTA: Si consiglia di effettuare la registrazione 72 ore prima della data del viaggio. Il mancato rispetto di questa raccomandazione può ostacolare o inibire l’esito del viaggio.

Passaggio 3: Una volta in Angola, il passeggero è accompagnato riceverà le indicazioni dalle autorità sanitarie per rispettare rigorosamente la quarantena di al meno 7 giorni.

Passaggio 4: Passati i 7 giorni di quarentena, il passeggero deve sottoporsi ad un test SARS-COV-2. La fine della quarantena domiciliare è determinata dall'emissione di un certificato di dimissione, a condizione che il risultato del test sia negativo.

Attenzione: In caso di doppia nazionalità (angolana e altra) selezionare semplicemente la "nazionalità" angolana. Questa opzione disabiliterà i campi associati al “Visto”.

 

Sono esclusi i viaggi per scopo di turismo.

 

Nuova tabella degli onori consolari Circolare Tariffe Comunicato Censimento Militare Regularização de Assento de Nascimento Lista com os nomes Nota sulle misure di sicurezza per la Comunità Nota Importante ABBIGLIAMENTO IDONEO AVVISO REQUISITOS PARA O B.I E REGISTO CRIMINAL

Registrazioni

Servizi per gli angolani: Registrazioni

Iscrizione consolare Documenti necessari Iscrizione consolare Modulo Registro di nascita Documenti necessari Registro militare Documenti necessari

Richiesta/Rinnovo BI e Passaporto

Servizi per gli angolani: Passaporti e BI

Richiesta di passaporto Documenti necessari Richiesta di passaporto Modulo PASSAPORTI RILASCIATI SETTEMBRE 2022 PASSAPORTI RILASCIATI NOVEMBRE 2020 PASSAPORTI RILASCIATI FEBBRAIO 2019 PASSAPORTI RILASCIATI GIUGNO 2019 PASSAPORTI PENDENTI MAGGIO 2019 PASSAPORTI RILASCIATI DICEMBRE 2019 PASSAPORTI RILASCIATI FEBBRAIO 2020 PASSAPORTI RILASCIATI GIUGNO 2020 PASSAPORTI RILASCIATI DICEMBRE 2020 PASSAPORTI RILASCIATI MARZO 2021 PASSAPORTI RILASCIATI MARZO 2021 PASSAPORTI RILASCIATI GIUGNO 2021 PASSAPORTI RILASCIATI SETTEMBRE 2021 PASSAPORTI RILASCIATI MARZO 2022

Matrimoni

Servizi per gli angolani: Matrimoni

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI MATRIMONIO E TRASCRIZIONI

Documenti vari

Servizi per gli angolani: Documenti vari

Salvo Conduto Documenti necessari Procura Modulo Autorizzazione per minori Modulo Autocertificazione di Reddito per studenti Documenti necessari e Modulo di richiesta